Come rimanere incinta Subito - Come rimanere incinta velocemente

i passaggi mostrati qui ti aiuteranno ad avere un bambino

Come Aumentare La Fertilità in Modo Naturale

17 modi naturali per aumentare la fertilità

I problemi di fertilità colpiscono fino al 15% delle coppie. Fortunatamente, ci sono alcuni modi naturali per aumentare la fertilità e rimanere incinta più velocemente. In effetti, i cambiamenti di dieta e stile di vita possono contribuire ad aumentare la fertilità fino al 69%.

Qui ci sono 17 modi naturali per aumentare la fertilità e rimanere incinta più velocemente.

.1. Mangia cibi ricchi di antiossidanti
Gli antiossidanti come il folato e lo zinco possono migliorare la fertilità sia per gli uomini che per le donne.

Gli antiossidanti disattivano i radicali liberi nel tuo corpo, che possono danneggiare sia gli spermatozoi che le cellule uovo.

Uno studio condotto su giovani uomini adulti ha scoperto che mangiare 75 grammi di noci ricchi di antiossidanti al giorno ha migliorato la qualità dello sperma.

Un altro studio che ha seguito 60 coppie sottoposte a fecondazione in vitro ha scoperto che l'assunzione di un integratore antiossidante ha portato a una probabilità maggiore del concepimento del 23%.

Gli alimenti come frutta, verdura, noci e cereali sono ricchi di antiossidanti benefici come le vitamine C ed E, il folato, il beta-carotene e la luteina.

LINEA DI FONDO:
Prendere un integratore antiossidante o mangiare cibi ricchi di antiossidanti può migliorare i tassi di fertilità, specialmente tra gli uomini con infertilità.

.2. Mangia una colazione più grande
Mangiare una sostanziosa colazione può aiutare le donne con problemi di fertilità.

Uno studio ha scoperto che mangiare una colazione più abbondante può migliorare gli effetti ormonali della sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), una delle principali cause di infertilità.

Per le donne con peso normale con PCOS, mangiare la maggior parte delle calorie a colazione riduce i livelli di insulina dell'8% e i livelli di testosterone del 50%. Alti livelli di entrambi possono contribuire alla sterilità.

Inoltre, queste donne hanno ovulato il 30% in più rispetto alle donne che hanno mangiato una colazione più piccola e una cena più grande, suggerendo una migliore fertilità.

Tuttavia, è importante notare che aumentando le dimensioni della tua colazione senza ridurre le dimensioni della tua cena è probabile che porti ad un aumento di peso.

LINEA DI FONDO:
Alcuni studi suggeriscono che mangiare più calorie a colazione e meno durante la cena può migliorare la fertilità.

.3. Evita i grassi trans
Mangiare grassi sani ogni giorno è importante per aumentare la fertilità.

Tuttavia, i grassi trans sono associati ad un aumentato rischio di sterilità ovulatoria, a causa dei loro effetti negativi sulla sensibilità all'insulina.

I grassi trans si trovano comunemente negli oli vegetali idrogenati e sono solitamente presenti in alcune margarine, cibi fritti, prodotti trasformati e prodotti da forno.

Un ampio studio osservazionale ha rilevato che una dieta più elevata nei grassi trans e più bassa nei grassi insaturi era legata alla sterilità.

La scelta di grassi trans anziché di grassi monoinsaturi può aumentare il rischio di infertilità ovulatoria del 31%. Mangiare grassi trans invece di carboidrati può aumentare questo rischio del 73%.

LINEA DI FONDO:
Per aumentare i livelli di fertilità, evitare cibi ricchi di grassi trans. Mangiare cibi ricchi di grassi sani, come l'olio extravergine d'oliva.

.4. Ridurre i carboidrati
Seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati è generalmente raccomandata per le donne con sindrome dell'ovaio policistico (PCOS).

Diete low-carb possono aiutarti a mantenere un peso sano, ridurre i livelli di insulina e incoraggiare la perdita di grasso, il tutto mentre aiuta la regolarità del ciclo mestruale.

Un ampio studio osservazionale ha rilevato che l'assunzione di carboidrati aumentava, aumentando anche il rischio di infertilità.

Nello studio, le donne che hanno mangiato più carboidrati avevano un rischio maggiore del 78% di infertilità ovulatoria rispetto a coloro che seguivano una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Un altro piccolo studio condotto su donne in sovrappeso e obese con PCOS ha riportato che mangiare una dieta povera di carboidrati riduce i livelli ormonali, come l'insulina e il testosterone, che possono entrambi contribuire alla sterilità.

LINEA DI FONDO:
Seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati può migliorare i livelli ormonali associati alla fertilità, specialmente tra le donne con PCOS.

.5. Mangia meno carboidrati raffinati
Non è solo la quantità di carboidrati che è importante, ma anche il tipo. I carboidrati raffinati possono essere particolarmente problematici.

I carboidrati raffinati includono cibi e bevande zuccherati e cereali lavorati, tra cui pasta bianca, pane e riso.

Questi carboidrati vengono assorbiti molto rapidamente, causando picchi di zucchero nel sangue e livelli di insulina. I carboidrati raffinati hanno anche un alto indice glicemico (GI).

Un ampio studio osservazionale ha rilevato che gli alimenti ad alto indice glicemico erano associati a un maggior rischio di sterilità ovulatoria.

Dato che la PCOS è associata a livelli elevati di insulina, i carboidrati raffinati possono peggiorarla.

LINEA DI FONDO:
Mangiare una dieta ricca di carboidrati raffinati può aumentare i livelli di insulina, il che può aumentare il rischio di infertilità e rendere più difficile la gravidanza.

.6. Mangia più fibre
La fibra aiuta il corpo a sbarazzarsi degli ormoni in eccesso e mantiene equilibrato lo zucchero nel sangue.

Alcuni esempi di alimenti ricchi di fibre sono cereali integrali, frutta, verdura e fagioli.

Alcuni tipi di fibre possono aiutare a rimuovere l'eccesso di estrogeno legandolo ad esso nell'intestino.

L'estrogeno in eccesso viene quindi rimosso dal corpo come prodotto di scarto.

Uno studio ha rilevato che il consumo di 10 grammi di fibra di cereali in più al giorno era associato a un rischio inferiore del 44% di infertilità ovulatoria nelle donne di età superiore ai 32 anni.

Tuttavia, le prove sulla fibra sono miste. In un altro studio condotto su 250 donne di età compresa tra 18 e 44 anni, mangiare i 20-35 grammi di fibra raccomandati al giorno è stato associato a un rischio quasi 10 volte più elevato di cicli di ovulazione anormali.

LINEA DI FONDO:
Le fibre possono avere effetti benefici sulla fertilità. Tuttavia, troppa fibra può interferire con l'ovulazione. Sono necessari ulteriori studi.

.7. Scambia le fonti proteiche
La sostituzione di alcune proteine animali (come carne, pesce e uova) con fonti di proteine ​​vegetali (come fagioli, noci e semi) è legata a un ridotto rischio di infertilità.

Uno studio ha scoperto che un'assunzione proteica più elevata dalla carne era legata a una probabilità maggiore del 32% di sviluppare una sterilità ovulatoria.

D'altra parte, mangiare più proteine vegetali può proteggere contro l'infertilità.

Uno studio ha dimostrato che quando il 5% delle calorie totali proveniva da proteine ​​vegetali invece che da proteine animali, il rischio di infertilità ovulatoria diminuiva di oltre il 50%.

Pertanto, prendere in considerazione la sostituzione di alcune delle proteine ​​della carne nella vostra dieta con proteine di verdure, fagioli, lenticchie e noci.

LINEA DI FONDO:
Mangiare più proteine da fonti vegetali, invece di fonti animali, può migliorare i livelli di fertilità nelle donne.

.8. Scegli Diario ad alto contenuto di grassi
L'assunzione elevata di latticini a basso contenuto di grassi può aumentare il rischio di infertilità, mentre i latticini ad alto contenuto di grassi possono ridurlo.

Un ampio studio ha esaminato gli effetti del consumo di latticini ad alto contenuto di grassi più di una volta al giorno o meno di una volta alla settimana.

Scoprì che le donne che consumavano una o più porzioni di latticini ad alto contenuto di grassi al giorno avevano il 27% in meno di probabilità di essere sterili.

Puoi provare a sostituire una latticina a basso contenuto di grassi al giorno con una latticini ad alto contenuto di grassi, come un bicchiere di latte intero.

LINEA DI FONDO:
Sostituire latticini a basso contenuto di grassi con versioni ad alto contenuto di grassi può aiutare a migliorare la fertilità e aumentare le probabilità di rimanere incinta.

.9. Prova un multivitaminico
Le donne che assumono multivitaminici possono avere meno probabilità di manifestare infertilità ovulatoria.

Infatti, si stima che circa il 20% della sterilità ovulatoria possa essere evitata se le donne assumono 3 o più multivitaminici a settimana.

Inoltre, uno studio ha rilevato che le donne che assumevano multivitaminici avevano un rischio inferiore fino al 41% di infertilità. Per le donne che cercano di rimanere incinta, un folato contenente multivitaminici può essere particolarmente utile.

Un altro studio ha rilevato che un integratore alimentare che include chasteberry, tè verde, vitamina E e vitamina B6, ha migliorato le possibilità di concepimento.

Dopo tre mesi di integrazione, il 26% delle donne è rimasta incinta rispetto a solo il 10% di coloro che non hanno assunto il supplemento.

LINEA DI FONDO:
Assumere un multivitaminico può aiutare ad aumentare la fertilità se non si ottengono tutti i nutrienti necessari dalla propria dieta.

.10. Attiva
L'esercizio fisico ha molti vantaggi per la salute, inclusa una maggiore fertilità.

In effetti, uno stile di vita sedentario è stato associato a un più alto rischio di infertilità.

Lo studio sulla salute degli infermieri II ha rilevato che ogni ora a settimana di esercizio fisico era associata a un rischio inferiore del 5% di infertilità.

Per le donne obese, sia l'attività fisica moderata che intensa, insieme alla perdita di peso, hanno avuto un effetto positivo sulla fertilità.

Tuttavia, la moderazione è la chiave. Un eccessivo esercizio ad alta intensità è stato associato a una diminuzione della fertilità in alcune donne.

Un esercizio eccessivo può modificare l'equilibrio energetico nel corpo e influire negativamente sul sistema riproduttivo.

Un ampio studio osservazionale ha rilevato che il rischio di infertilità era 3,2 volte maggiore per le donne che si esercitavano intensamente ogni giorno, rispetto alle donne inattive.

LINEA DI FONDO:
Uno stile di vita sedentario è legato alla sterilità e l'esercizio fisico può migliorare la fertilità. Tuttavia, esercitarsi troppo può avere l'effetto opposto.

.11. Prenditi il tempo per rilassarti
Con l'aumento dei livelli di stress, diminuisci le possibilità di rimanere incinta. Ciò è probabilmente dovuto ai cambiamenti ormonali che si verificano quando ti senti stressato.

Avere un lavoro stressante e lavorare molte ore può anche aumentare il tempo necessario per rimanere incinta.

Infatti, stress, ansia e depressione colpiscono circa il 30% delle donne che frequentano le cliniche della fertilità.

Ricevere supporto e consulenza può ridurre i livelli di ansia e depressione, aumentando così le possibilità di rimanere incinta.

LINEA DI FONDO:
Elevati livelli di stress e ansia possono ridurre le possibilità di concepimento. Tuttavia, la gestione del livello di stress può aumentare le probabilità di rimanere incinta.

.12. Taglia la caffeina
La caffeina può influire negativamente sulla fertilità femminile.

Uno studio suggerisce che le donne che consumano oltre 500 mg di caffeina al giorno impiegano fino a 9,5 mesi in più per rimanere incinta.

Un elevato consumo di caffeina prima della gravidanza è anche legato ad un aumentato rischio di aborto.

Tuttavia, altri studi non hanno trovato un forte legame tra l'assunzione di caffeina e un aumentato rischio di infertilità.

LINEA DI FONDO:
La caffeina può influire negativamente sulla fertilità, ma l'evidenza è mista. Le donne che cercano di rimanere incinte potrebbero voler limitare l'assunzione di caffeina.

.13. Raggiungere un peso sano
Il peso è uno dei fattori più influenti in fatto di fertilità. In effetti, essere sottopeso o sovrappeso è associato a un aumento dell'infertilità.

Un ampio studio osservazionale suggerisce che negli Stati Uniti il ​​12% dell'infertilità ovulatoria sia sottopeso, mentre il 25% è dovuto al sovrappeso.

Questo perché la quantità di grasso immagazzinata nel tuo corpo influenza la funzione mestruale.

Le donne sotto o sovrappeso hanno cicli più lunghi, rendendo più difficile rimanere incinta.

Per aumentare le probabilità di rimanere incinta, cerca di perdere peso se sei sovrappeso e ingrassa se sei sottopeso.

LINEA DI FONDO:
Essere sottopeso o sovrappeso può ridurre le probabilità di rimanere incinta.

.14. Aumenta la tua assunzione di ferro
Consumare integratori di ferro e ferro non eme, che proviene da alimenti a base vegetale, può ridurre il rischio di infertilità ovulatoria.

Uno studio osservazionale che includeva 438 donne ha rilevato che l'assunzione di integratori di ferro era legata a un rischio inferiore del 40% di sterilità ovulatoria.

Il ferro non eme era anche associato a un ridotto rischio di infertilità. Il ferro eme, che proviene da fonti animali, non sembra influire sui livelli di fertilità.

Tuttavia, sono necessarie ulteriori prove per confermare se gli integratori di ferro dovrebbero essere raccomandati a tutte le donne, soprattutto se i livelli di ferro sono sani per cominciare.

Tuttavia, può essere d'aiuto aumentare l'assunzione di cibi ricchi di ferro.

Tuttavia, le fonti di ferro non eme sono più difficili da assorbire per il tuo corpo, quindi prova a prenderle con cibi o bevande ad alto contenuto di vitamina C per aumentare l'assorbimento.

LINEA DI FONDO:
Consumare supplementi di ferro e ferro non eme da fonti di origine vegetale può ridurre il rischio di infertilità ovulatoria.

.15. Evitare l'eccesso di alcol
Il consumo di alcol può influire negativamente sulla fertilità. Tuttavia, non è chiaro la quantità di alcol necessaria per causare questo effetto.

Un ampio studio osservazionale ha rilevato che bere più di 8 drink a settimana era associato a un tempo più lungo per rimanere incinta.

Un altro studio che ha coinvolto 7.393 donne ha rilevato che un'elevata assunzione di alcol era associata a più esami di infertilità.

Tuttavia, le prove sul consumo moderato di alcol sono misti. Uno studio non ha trovato alcun collegamento tra consumo moderato e infertilità, mentre altri studi riportano che l'assunzione moderata può influenzare la fertilità.

Ad esempio, uno studio su 430 coppie ha riferito che bere cinque o meno bevande alcoliche a settimana era associato a una ridotta fertilità.

LINEA DI FONDO:
L'assunzione eccessiva di alcol può ridurre la fertilità. Per aumentare le probabilità di rimanere incinta, prendere in considerazione la possibilità di limitare o evitare l'alcol.

.16. Evitare i prodotti di soia non fermentati
Alcune fonti suggeriscono che i fitoestrogeni presenti nella soia possono interferire con i livelli ormonali e causare problemi di fertilità.

Numerosi studi su animali hanno collegato la soia con una bassa qualità dello sperma nei ratti maschi e una ridotta fertilità nei ratti femmina.

Uno studio su animali ha scoperto che anche piccole quantità di prodotti a base di soia hanno causato cambiamenti nel comportamento sessuale nella prole maschile.

Tuttavia, pochi studi hanno esaminato gli effetti della soia sugli esseri umani e sono necessarie ulteriori prove.

Inoltre, questi effetti negativi sono generalmente associati solo alla soia non fermentata. La soia fermentata è generalmente considerata sicura da mangiare.

LINEA DI FONDO:
L'evidenza che collega i prodotti della soia alla diminuzione della fertilità è limitata agli studi sugli animali. Tuttavia, potresti voler evitare prodotti di soia non fermentati se stai cercando di rimanere incinta.

.17. Integratori naturali
Alcuni integratori naturali sono stati collegati a un aumento della fertilità. Questi includono:

Maca: la Maca proviene da una pianta coltivata nel centro del Perù. Alcuni studi sugli animali hanno riscontrato un miglioramento della fertilità, ma i risultati degli studi sull'uomo sono misti. Alcuni riportano miglioramenti della qualità dello sperma, mentre altri non trovano alcun effetto.

Polline d'api: il polline d'api è stato collegato al miglioramento dell'immunità, della fertilità e dell'alimentazione generale. Uno studio su animali ha rilevato che il consumo di polline d'api era legato al miglioramento della qualità dello sperma e della fertilità maschile.

Propoli delle api: uno studio condotto su donne con endometriosi ha rilevato che l'assunzione di propoli di api due volte al giorno ha portato a una probabilità maggiore del 40% di rimanere incinta dopo 9 mesi.

Pappa reale: la pappa reale, anch'essa prodotta dalle api, è ricca di aminoacidi, lipidi, zuccheri, vitamine, acidi grassi, ferro e calcio. Gli studi sugli animali hanno scoperto che può migliorare la salute riproduttiva nei ratti.

LINEA DI FONDO:
Alcuni integratori naturali possono aumentare le probabilità di rimanere incinta. Tuttavia, la maggior parte delle prove è limitata agli studi sugli animali e sono necessarie ulteriori ricerche.

.18. Qualcos'altro?
Una buona alimentazione è vitale per un corpo sano e un sistema riproduttivo.

Infatti, gli studi hanno dimostrato che mangiare una dieta nutriente e apportare cambiamenti di stile di vita positivi può aiutare a migliorare la fertilità e preparare il corpo per la gravidanza.

Inoltre, il modo in cui scegli di vivere e mangiare oggi influenzerà lo sperma e la qualità delle uova da qui a 90 giorni.

Se stai cercando di rimanere incinta, è importante che tu inizi a fare scelte salutari di nutrizione e stile di vita oggi.