Come rimanere incinta Subito - Come rimanere incinta velocemente

i passaggi mostrati qui ti aiuteranno ad avere un bambino

Suggerimenti sulla fertilità e sul concepimento: cosa fare prima di rimanere incinta

Prenditi cura di te stesso
Iniziare a prendere l'acido folico ora. Riduci le possibilità di dare alla luce un bambino con un difetto del tubo neurale (ad esempio, anencefalia o spina bifida) del 50 percento al 70 percento se inizi a prendere almeno 0,4 mg di acido folico ogni giorno due o tre mesi prima di iniziare cercando di concepire.

Stai cercando un modo delizioso per introdurre più acido folico nella tua dieta? Inizia la giornata con un bicchiere di succo d'arancia o un'arancia fresca e succosa. Entrambe sono eccellenti fonti di acido folico, un nutriente importante per ogni donna che spera di concepire.

Stai prendendo vitamine? Grandi dosi di alcuni tipi di vitamine possono essere dannose per il bambino in fase di sviluppo. Passa a una vitamina prenatale prima di concepire.

Se non hai già smesso di fumare, fallo ora. Gli studi hanno dimostrato che fumare solo 10 sigarette al giorno riduce le possibilità di concepimento di una donna del 50%.

Sei un bevitore di caffè? È ora di rinunciare o passare a decaffeinato! La caffeina è pensata per limitare la crescita di un bambino in via di sviluppo costringendo i vasi sanguigni e riducendo il flusso di sangue verso l'utero. Inoltre, alcuni studi hanno indicato che il consumo eccessivo di caffeina (ovvero più di tre tazze di caffè al giorno) può contribuire a problemi di fertilità. La giuria è ancora fuori su quest'ultimo punto, comunque.

Se tu o il tuo partner siete regolarmente esposti a sostanze pericolose sul posto di lavoro, potrebbe essere necessario prendere in considerazione un cambio di lavoro o una modifica del lavoro prima di iniziare la vostra famiglia. Alcune sostanze possono influenzare sia la qualità dello sperma che lo sviluppo dell'embrione.

Se non hai ancora avuto il tuo controllo preconcetto, fissa un appuntamento con il tuo medico per rivedere la tua storia medica e per parlare dei tuoi piani per iniziare a provare a concepire.

Stai attualmente assumendo farmaci da prescrizione o da banco? Assicurati di chiedere al tuo medico se è sicuro per te continuare a prenderli una volta che inizi a provare a concepire.

Se sei diabetico, è importante controllare i livelli di zucchero nel sangue prima di concepire. Studi hanno dimostrato che le donne con diabete insulino-dipendente scarsamente controllato hanno una probabilità quattro a sei volte maggiore di dare alla luce bambini con difetti alla nascita rispetto alle donne non diabetiche.

Assicurati di essere stato adeguatamente sottoposto a screening per le malattie sessualmente trasmissibili. Più di un milione di donne nordamericane sono affette da malattia infiammatoria pelvica ogni anno. La causa numero uno è una malattia sessualmente trasmessa non trattata.

Tentato di accendersi una sigaretta o di bere un bicchiere di vino? Dovresti presumere di essere incinta finché non sai per certo che non lo sei. Uno dei periodi più critici nello sviluppo embrionale avviene prima che una donna sappia che è incinta.

Prepararsi

Rendi il tuo ambiente vaginale più spermatico possibile. Evitare spray vaginali e tamponi profumati (che possono causare uno squilibrio del pH nella vagina); lubrificanti artificiali, oli vegetali e glicerina (perché possono uccidere gli spermatozoi); saliva (perché la saliva può anche uccidere lo sperma); e douching (perché altera la normale acidità della vagina, può causare infezioni vaginali e / o malattia infiammatoria pelvica e può lavare via il muco cervicale necessario per trasportare lo sperma).

Se stai monitorando il tuo muco cervicale nel tentativo di predire i tuoi giorni più fertili, fai i controlli prima di farti una doccia, un bagno o una nuotata. Queste attività possono influenzare la quantità e la qualità del muco cervicale.

Ecco un caso chiaro di usarlo o di perderlo. Gli studi hanno dimostrato che l'astensione dal sesso per più di sette giorni può ridurre la fertilità del partner maschile. Qualsiasi guadagno nella conta degli spermatozoi derivante dalla mancanza di uso è più che compensato dall'aumento del numero di spermatozoi invecchiati con un minore potenziale di fecondazione.

Gli studi hanno anche dimostrato che il periodo più fertile nel ciclo di una donna sono i cinque giorni precedenti all'ovulazione. Se ti aspetti di ovulare presto, questa è la stagione culminante del babymaking.

Con l'approssimarsi dell'ovulazione, la cervice tende a salire nella vagina, si ammorbidisce e si apre leggermente. Sebbene si senta stabile come la punta del naso all'inizio del ciclo mestruale, quando sei pronto per ovulare, ti sembra morbido e carnoso come le tue labbra. Puoi monitorare questo particolare segno di fertilità da solo.

Non esagerare
Il tuo partner preferisce passare ore sulla cyclette in palestra? Digli di salire sul tapis roulant invece. Uno studio presso la Scuola di Medicina dell'Università della California ha rivelato che gli uomini che pedalano per più di 100 km alla settimana mettono a rischio la loro fertilità. Il ripetuto sbattere dell'inguine contro il sedile della bicicletta può danneggiare le arterie e i nervi critici.

Puoi avere troppe cose positive, almeno quando si tratta di fare esercizio fisico. Quantità eccessive di esercizio fisico possono portare a problemi di fertilità come periodi irregolari, cicli anovulatori (cicli in cui l'ovulazione non si verifica) e deficienze della fase luteale (un problema che si verifica quando la seconda metà del ciclo non è sufficientemente lunga da consentire il corretto impianto dell'uovo fecondato). La morale della storia? Rimani attivo, ma non esagerare.

Sei già fisicamente attivo? Terrific! Se non lo sei, potresti voler pensare di fare il salto in un programma di fitness prenatale. Camminare ad un ritmo ragionevolmente veloce per 20 o 30 minuti tre o più volte ogni settimana ti aiuterà a sviluppare una buona forza, resistenza e salute cardiovascolare. Prima di iniziare qualsiasi programma di allenamento, tuttavia, dovresti ottenere il consenso del medico.