Come rimanere incinta Subito - Come rimanere incinta velocemente

i passaggi mostrati qui ti aiuteranno ad avere un bambino

14 Miti su come rimanere incinta e l'ovulazione

Falsi miti sul concepimento - La verità sull'ovulazione, il sesso e la concezione

Mito: se non rimani incinta dopo un paio di mesi di tentativi, qualcosa non va
Potresti aver avuto l'impressione nella tua classe di educazione sessuale nelle scuole superiori che rimanere incinta è quasi troppo facile. Una volta a letto e basta - ti aspetteresti. Anni di utilizzo del controllo delle nascite possono anche metterti in questa mentalità. Quando passi così tanto tempo a preoccuparti di rimanere incinta per sbaglio, potresti rimanere sorpreso quando non concepisci immediatamente.

La verità è che poche coppie rimangono incinte il primo mese che provano. È normale che siano necessari fino a sei mesi per rimanere incinta. Alcune coppie impiegano fino a un anno per concepire, e questo è anche nel regno del normale.

Quanto puoi aspettarti di rimanere incinta? Uno studio ha rilevato che dopo tre mesi di tentativi, il 68% delle coppie era incinta. Dopo un anno, il 92% è stato concepito. Queste donne stavano usando tecniche di localizzazione della fertilità, comunque. Non erano i rapporti sessuali colossali che li mettevano incinta.

Cosa succede se non sei incinta dopo un anno? Vai a vedere il tuo dottore. Se hai 35 anni o più, forse hai bisogno di cambiare il tuo stile di vita.

Leggi anche: Come rimanere incinta Subito - 3 Modi per rimanere incinta Velocemente

Mito: l'ovulazione si verifica il 14 ° giorno del tuo ciclo
L'ovulazione potrebbe verificarsi il giorno 14 del ciclo. Ma ... potrebbe anche non esserlo. Ovulazione già nel giorno 6 o 7 o fino al giorno 19 o 20 non è raro o anormale.

Quando si apprende la riproduzione femminile, alla maggior parte delle persone viene insegnato che il ciclo di una donna è in media di 28 giorni e che l'ovulazione avviene nel punto centrale, il giorno 14. La frase chiave qui è in media. Una donna in buona salute con una buona fertilità può avere un ciclo di soli 21 giorni o fino a 35 giorni e va considerata valida. Il giorno dell'ovulazione si sposta prima o dopo, a seconda di quanto è lungo il ciclo di una donna.

Mito: le ovaie si alternano a ovulare un uovo
Questo non è vero. Il tuo corpo non sistematicamente "programma" l'ovulazione per alternare le ovaie di mese in mese. L'ovulazione può passare da un lato all'altro, ma non è necessario.

È normale che le donne tendano ad ovulare più spesso da una parte piuttosto che dall'altra, in realtà. Potrebbe essere l'ovaia sinistra o l'ovaia destra; dipende da una serie di fattori. Questo è anche il motivo per cui potresti notare che hai dolore dell'ovulazione da un lato più frequentemente rispetto all'altro.

Quale ovaio rilascia l'uovo ha più a che fare con cui l'ovaia ha un follicolo (che contiene l'uovo in via di sviluppo, o ovocita) che raggiunge la fase finale della maturità. All'inizio del ciclo, diversi follicoli in ciascuna delle ovaie iniziano a svilupparsi. Solo uno (o due) completerà le fasi dello sviluppo e dell'ovulazione. Quando più di un follicolo rilascia un uovo, è così che puoi concepire gemelli non identici!

Mito: non puoi rimanere incinta se hai rapporti sessuali sul tuo periodo
Puoi rimanere incinta se fai sesso durante il tuo periodo. La tua capacità di rimanere incinta dipende da quando ovuli e non direttamente associato alle mestruazioni. E dipende anche dalla tua salute e dalla tua dieta.

Leggi anche: Integratori Naturali per Aumentare La Fertilità Femminile

Alcune donne credono erroneamente che se sono ancora nel loro periodo, non sono ancora nella "finestra fertile". (È il periodo di tempo da cinque a sei giorni in cui è possibile rimanere incinta.) Ma se il ciclo è breve, e tu ovuli nei giorni 7 o 8, puoi concepire dal sesso sul tuo periodo.

Un'altra idea sbagliata è che le mestruazioni "lavano" qualsiasi sperma insieme al sangue del periodo. Ma non è vero. Il tuo periodo non impedirà agli spermatozoi di nuotare fino al tuo sistema riproduttivo.

Mito: per rimanere incinta, devi avere sesso dopo aver ovulato
Se vuoi rimanere incinta, devi fare sesso prima di ovulare. Idealmente, il sesso nei due giorni precedenti l'ovulazione è più probabile che ti aiuti a concepire.

Questo è un malinteso comune, ed è facile vedere come le persone arrivano a questa conclusione. Sembra avere senso che l'uovo debba essere presente per primo, prima di inviare i nuotatori (spermatozoi). Tuttavia, non è così che funziona.

Prima di tutto, lo sperma può sopravvivere nel tratto riproduttivo femminile fino a sei giorni. Lo sperma si spegne via via che passano i giorni, quindi più vicino all'ovulazione hai sesso, meglio è. Ma non hanno bisogno di arrivare "al momento" dell'ovulazione.

In secondo luogo, e forse la cosa più importante, l'uovo diventa non vitale molto rapidamente. Se una cellula spermatica non fertilizza l'ovulo entro 12-24 ore dall'emissione dall'ovaio, la gravidanza non può verificarsi.

Quando prendi in considerazione questa breve finestra di fattibilità, il sesso dopo l'ovulazione potrebbe essere troppo tardi.

Mito: dovresti fare sesso ogni giorno, o anche due volte al giorno!

Puoi fare sesso ogni giorno, se lo volessi. Ma non ci sono prove che ti aiuteranno a rimanere incinta più velocemente. È molto più probabile che porti a esaurimento e frustrazione, soprattutto se (o quando) non rimarrai incinta nel primo mese.

Il sesso a giorni alterni o il sesso durante i tuoi giorni più fertili, è tutto ciò che devi concepire. Infatti, se facessi sesso tre volte a settimana, avresti anche probabilità di raggiungere il tuo momento più fertile.

La ragione per cui più sesso non significa necessariamente che sarai incinta più velocemente è perché il concepimento è molto più che il tempo. Ci sono una varietà di fattori fisiologici che hanno un impatto se rimani incinta in un dato mese. Se i tempi fossero stati sufficienti, le persone avrebbero concepito il primo mese che hanno provato ogni volta.

Leggi anche: Quando e quanto spesso avere sesso per rimanere incinta

Mito: i segni dell'ovulazione sono sempre evidenti
Esistono molti modi per monitorare o tentare di rilevare l'ovulazione, dalla rilevazione della temperatura corporea basale alle osservazioni del muco cervicale, ai test dei predittori dell'ovulazione e altro. Per alcune donne, uno o alcuni di questi metodi sono perfetti e non hanno difficoltà a usarli. Non è sempre il caso.

Per alcune donne, la mappatura basale della temperatura corporea non funziona, o perché il loro programma di sonno è troppo complicato, o non si ricorda di prendere e registrare la loro temperatura costantemente ogni mattina. Per alcune donne, il monitoraggio del muco cervicale è facile, e per gli altri, si chiedono se hanno anche muco cervicale "di qualità fertile".

Anche i kit di test di ovulazione, che si penserebbe dovrebbero essere infallibili, possono essere complicati. Determinare se la linea di test è più scura della linea di controllo non è sempre semplice.

Con tutto ciò che detto, se sei preoccupato per la mancanza di segni di ovulazione, parla con il medico. È possibile che tu abbia difficoltà a rilevare l'ovulazione perché non stai ovulando. I problemi di ovulazione (anovulazione) sono una possibile causa di infertilità femminile.

Mito: se stai ovulando, non avrai problemi a rimanere incinta
L'ovulazione è essenziale per rimanere incinta, ma ci vuole più di un semplice uovo per concepire. Ad esempio, il percorso per l'uovo deve essere chiaro. Se le tube di Falloppio sono bloccate, la gravidanza non può verificarsi. Inoltre, hai bisogno di sperma. Rimanere incinta non riguarda solo la fertilità della donna.

È anche importante sapere che l'infertilità non ha sempre sintomi evidenti. Alcuni problemi di fertilità (sia negli uomini che nelle donne) non sono rilevabili senza test di fertilità. Non è possibile dire senza test di laboratorio se l'eiaculato di un uomo ha abbastanza spermatozoi per essere fertile. Non ci possono essere segni evidenti se le tube di Falloppio di una donna sono bloccate. L'ovulazione è solo un pezzo del puzzle della fertilità.

Mito: non puoi rimanere incinta dopo il 40
Detto questo, rimanere incinta dopo i 40 è interamente possibile. Un sacco di donne hanno bambini dopo i 40 e addirittura i 41 anni. Il rischio di infertilità aumenta a 40 anni, insieme al rischio di aborto spontaneo. Potrebbe anche essere necessario un po 'più di tempo per rimanere incinta. Ma non sei sterile solo perché hai festeggiato il tuo 40 ° compleanno. Anche se hai iniziato la perimenopausa, fino a quando non hai completato la menopausa, se vuoi evitare una gravidanza, usa la contraccezione.

Mito: il controllo delle nascite provoca sterilità
Il controllo delle nascite impedisce la gravidanza quando la usi, il che è esattamente come vuoi che funzioni! Ma una volta che smetti di prenderlo, la tua fertilità ritorna. La ricerca ha rilevato che il controllo delle nascite non aumenta il rischio di infertilità.

A volte, una donna avrà periodi regolari durante il controllo delle nascite, e poi, dopo essersi fermata, diventano irregolari. Può pensare che questo significhi che il controllo delle nascite ha causato irregolarità nei suoi cicli, specialmente se ha avuto cicli regolari prima di prendere la contraccezione. Questo non è accurato, tuttavia.

La maggior parte dei farmaci per il controllo delle nascite ormonali causa un ciclo regolare artificiale. Una volta che smetti di prenderlo, il corpo prende il sopravvento. Non è che il controllo delle nascite abbia causato irregolarità nei cicli, è che il controllo delle nascite stava creando un ciclo regolare artificiale.

A volte capita che una donna concepisca facilmente il suo primo o il secondo figlio, continua il controllo delle nascite per un po ', e poi quando prova ad avere un altro, sperimenta l'infertilità. È facile incolpare il controllo delle nascite per questo, ma l'infertilità secondaria non è causata dall'uso del controllo delle nascite.

C'è una forma di controllo delle nascite che può influire sulla tua fertilità più a lungo di un mese o più dopo la sospensione: il colpo di controllo delle nascite, o Depo-Provera. Depo-Provera non causa infertilità: la tua fertilità tornerà. Tuttavia, gli effetti del farmaco possono durare molto più a lungo di un mese circa dopo aver smesso di usarlo. Mentre la maggior parte delle donne sarà in grado di concepire entro 10 mesi dall'interruzione delle iniezioni, possono essere necessari fino a due anni prima che la loro fertilità ritorni. Parlate con il vostro medico se siete preoccupati.

Mito: se vuoi rimanere incinta, devi fare sesso nella "posizione missionaria"
Qualsiasi posizione sessuale che si traduce in eiaculare avvicinarsi alla cervice può portare a gravidanza. Del resto, anche se l'eiaculato si avvicina all'apertura vaginale, può verificarsi una gravidanza.

La cosiddetta "posizione missionaria" dell'uomo in cima, la donna in basso, è considerata la migliore posizione per il concepimento. Tuttavia, non ci sono prove che sia più probabile che tu rimanga incinta facendo sesso in questo modo.

Mito: non devi preoccuparti delle tue abitudini di salute prima di rimanere incinta.
Sai che non dovresti fumare o bere quando sei incinta e che dovresti essere sicuro di mangiare una dieta nutriente. Ma importa prima di concepire? Sì, lo fa!

Il fumo ha un impatto negativo sulla fertilità maschile e femminile. È anche molto difficile uscire durante la notte. Meglio smettere prima di concepire.

Mentre una bevanda occasionale è probabilmente ok, bere pesantemente quando stai cercando di rimanere incinta potrebbe danneggiare la tua fertilità. Inoltre, potresti bere accidentalmente quando sei all'inizio della gravidanza. Ricorda che hai già quattro settimane di gravidanza dal momento in cui puoi ottenere un risultato positivo del test di gravidanza.

Per quanto riguarda la dieta, quello che mangi è importante quando stai cercando di concepire. È particolarmente importante assumere abbastanza folati nella dieta. L'assunzione di acido folico basso è associata ad un aumentato rischio di difetti alla nascita.

Mito: devi abbandonare l'abitudine di Starbucks se stai provando a concepire
È discutibile se sia necessario smettere completamente di caffeina quando si sta cercando di rimanere incinta. La ricerca non è stata chiara. Ad esempio, uno studio condotto in Danimarca ha rilevato che i bevitori di tè avevano una probabilità leggermente maggiore di rimanere incinta, che i bevitori di bibite gassate avevano un po 'meno probabilità di concepire e che il caffè sembrava non avere alcun impatto sulla fertilità.

cosa significa tutto questo? Non lo sappiamo Per ora, però, la maggior parte concorda sul fatto che meno di 300 mg di caffeina al giorno dovrebbero andare bene. Una tazza di caffè è inferiore a 300 mg.

Mito: "Troppo difficile" rende più difficile rimanere incinta
"Stai provando troppo a rimanere incinta", qualcuno potrebbe dire: "Se smetti di provarci così tanto, rimarrai incinta". Non è vero.

Non ci sono prove per dire che "provare troppo" (qualunque cosa significhi) ci vorrà più tempo per rimanere incinta. Infatti, qualcuno che sta cercando di rimanere incinta probabilmente usa metodi di consapevolezza della fertilità per tracciare l'ovulazione ed è più probabile che faccia sesso quando è più fertile. Se mai, potrebbero essere più probabilità di rimanere incinta.

Ma ricorda non stressare

Conclusione
Ci sono un sacco di idee sbagliate là fuori sul rimanere incinta e l'ovulazione. Non abbastanza è insegnato a scuola sulla fertilità, dato che l'obiettivo principale è evitare le infezioni sessualmente trasmissibili. Come hai potuto saperlo in modo diverso? Non sentirti male se credevi in alcuni di questi miti.

Se hai una domanda sulla tua fertilità, ricorda che il tuo medico di base o ginecologo è un'ottima fonte di informazioni. Non aver paura di fare domande! Vogliono aiutarti.

Come Concepire Una Femmina

Ovulazione: tutto ciò che devi sapere per rimanere incinta

Articolo Indice
Che cos'è esattamente l'ovulazione?
Quando ovulerò?
Come lo sapro?
Ovulazione e gravidanza
Quando sei considerato incinta?
Quanto spesso dovresti fare sesso?
Cosa succede se non sto ovulando?

Come funzionano l'ovulazione, i segni dell'ovulazione e cosa devi sapere per concepire

Cosa significa ovulazione? Quando starai ovulando? E cosa c'entra con la gravidanza? Se sei nuovo a cercare di rimanere incinta, o stai solo cercando di capire un po 'meglio il sistema riproduttivo femminile, potresti avere domande di base come queste.

Forse ti senti in imbarazzo a chiedere al tuo dottore perché ti senti come se tutti conoscessero già i dettagli. Ma più informazioni hai sull'ovulazione, più preparati sarai per l'intero processo di gravidanza.

Che cos'è esattamente l'ovulazione?
L'ovulazione è ciò che accade quando un ovulo o uovo viene rilasciato dalle ovaie. Durante ogni ciclo mestruale, gli ormoni riproduttivi lavorano insieme per stimolare le ovaie. Alcune uova immature, note anche come ovociti, iniziano a crescere ea rispondere a quegli ormoni.

Anche se diversi ovociti inizieranno a svilupparsi all'inizio del ciclo, di solito verrà rilasciato solo un uovo. (Se vengono rilasciate due uova, potresti concepire gemelli non identici!)

Mentre le ovaie si stanno preparando a rilasciare un uovo, il rivestimento uterino (endometrio) si sta preparando a ricevere un ovulo fecondato o un embrione. Gli ormoni portano all'ispessimento e al cambiamento dell'endometrio.

Si può presumere che le uova nell'ovaio si sviluppino dal primo stadio all'ovulazione nel tempo di un mese, ma ciò non è vero. Gli ovociti si sviluppano per diversi mesi. Passano attraverso varie fasi fino a quando non sono pronti per ovulare o smettere di crescere e rimanere dormienti.

C'è anche un malinteso secondo cui ogni ovaia assume un turno ovulatorio ogni due mesi. Ad esempio, un mese ovula l'ovario destro. Poi il mese prossimo, l'ovario sinistro ovula. Infatti, l'ovulazione avviene da qualunque parte abbia le uova o gli ovuli più maturi del mese. In alcune donne, un ovario può ovulare significativamente più spesso rispetto agli altri.

Quando ovulerò?
L'ovulazione di solito si verifica tra il giorno 11 e il giorno 21. Ogni donna ovula secondo il proprio programma. Probabilmente hai sentito che l'ovulazione si verifica il 14 ° giorno del tuo ciclo, ma questo non è necessariamente vero. Infatti, anche le donne con cicli mestruali di 28 giorni non sempre ovulano il 14 ° giorno. Uno studio ha rilevato che meno del 10% delle donne con cicli di 28 giorni ha iniziato l'ovulazione il 14 ° giorno.

Di solito, quando una donna dice che sta ovulando, si riferisce al periodo particolarmente fertile di due o tre giorni che precedono l'ovulazione. Se ipotizziamo che l'ovulazione si verifichi da qualche parte tra il giorno 11 e il giorno 21, questo periodo extra fertile può verificarsi già al 9 ° giorno del ciclo mestruale e fino al 22 ° giorno. È una vasta gamma!

Questo è il motivo per cui la maggior parte delle donne che vogliono concepire seguirà l'ovulazione e segni fertili.

Come lo sapro?
La maggior parte delle donne manifesta segni e sintomi prima dell'ovulazione. Alcuni sintomi possono comparire diversi giorni prima dell'ovulazione, mentre altri non si verificano fino al giorno prima o al giorno dell'ovulazione.

Prima dell'ovulazione:

  • Aumento del desiderio sessuale
  • Aumento del muco cervicale
  • Addolcimento e apertura della cervice
  • Dolore dell'ovulazione (di solito non doloroso, alcune donne riportano un crampo o un dolore acuto al fianco)

Dopo l'ovulazione:

  • Diminuzione del desiderio sessuale
  • Diminuzione del muco cervicale
  • Aumento della temperatura basale del corpo
  • La tenerezza del seno (alcuni giorni dopo l'ovulazione, può essere confusa con un segno di gravidanza precoce)

Un'altra opzione è quella di utilizzare kit di test di ovulazione. Questi test funzionano molto come i test di gravidanza, in quanto si utilizza l'urina per determinare se un particolare ormone è presente. Quando ottieni un risultato positivo in un test di ovulazione, ti stai avvicinando all'ovulazione e dovresti fare sesso.

Ovulazione e gravidanza
La concezione richiede almeno un ovulo e uno spermatozoo. Lo sperma può vivere da tre a cinque giorni nel tratto riproduttivo femminile. Quindi, se una coppia fa sesso il lunedì, ci saranno ancora sperma vivo e vitale che giacciono nelle tube di Falloppio della donna giovedì.

L'uovo umano, tuttavia, vive solo 24 ore. Deve essere fecondato entro le prime 12 ore dall'ovulazione. Questo è il motivo per cui devi fare sesso prima di ovulare. Se vuoi rimanere incinta, il sesso prima dell'ovulazione assicurerà che ci siano cellule spermatiche in attesa di salutare l'ovulo.

Non c'è bisogno di fare sesso nel momento stesso dell'ovulazione.

Quando sei considerato incinta?
Quando una cellula spermatica fertilizza l'uovo, avviene la concezione. Ma non sei tecnicamente incinta in questo momento. Loro uovo deve impiantare per iniziare la gravidanza.

Una donna che sta attraversando la FIV non è considerata incinta dopo il trasferimento dell'embrione. Anche se l'embrione è stato trasferito nell'utero, non è "incinta" a meno che l'embrione non si impianta nell'endometrio.

Quanto spesso dovresti fare sesso?
Mentre sapere quando si sta facendo l'ovulazione può aiutarti a fare sesso nel tempo per i tuoi giorni più fertili, non è necessario. Se fai sesso tre o quattro volte a settimana, sei destinato ad avere rapporti sessuali attorno al tuo periodo di ovulazione.

Cosa succede se non sto ovulando?
Se non si verificano sintomi di ovulazione in qualsiasi momento durante il ciclo o se si hanno periodi irregolari, è possibile che l'ovulazione non venga eseguita ogni mese. L'anovulazione è quando una donna non ovula. È una causa comune di infertilità. Altri possibili sintomi di anovulazione sono estremamente brevi o lunghi periodi o una completa assenza di mestruazioni.

*** Un segreto che devi davvero sapere per rimanere incinta***

Conclusione
Se vuoi rimanere incinta, devi fare sesso nei giorni precedenti all'ovulazione. Esistono diversi modi per rilevare e tracciare l'ovulazione, ma non è necessario insistere su di esso. Se fai sesso da tre a quattro volte a settimana, sei destinato ad avere rapporti sessuali in uno dei tuoi giorni fertili.

Se non stai avendo periodi regolari, potresti non essere ovulatorio. Questo può essere un possibile segno di infertilità.

Mentre di solito alle coppie viene detto di provare da sole per almeno sei mesi a un anno, se si hanno i sintomi di un problema, quella cronologia non si applica. Parlate al vostro medico prima possibile. Una diagnosi precoce può migliorare le probabilità di successo del trattamento.

Temperatura Basale Ovulazione Gravidanza

Come la grafica basale della temperatura corporea può aiutarti a rimanere incinta

Come prendere la tua temperatura corporea basale e individuare il tuo momento più fertile

La tua temperatura corporea basale è la temperatura del tuo corpo a riposo completo. Quando ovuli, la temperatura basale del tuo corpo aumenta leggermente. È possibile utilizzare queste informazioni per rilevare l'ovulazione e rimanere incinta più velocemente!

Tracciare la temperatura corporea basale è un modo relativamente facile ed economico per tracciare l'ovulazione. Tutto ciò di cui hai bisogno è un termometro accurato, un'applicazione per la fertilità o un programma (ce ne sono molti gratuiti) e un po 'di pazienza.

Qual è la tua temperatura corporale basale? Che cosa ha a che fare con rimanere incinta?
Mentre potresti pensare alla tua temperatura come normale o febbrile, ci sono molte variazioni normali in mezzo. La nostra temperatura corporea cambia in base al movimento, a quanto sonno abbiamo avuto, all'ora del giorno, all'esercizio fisico e ai cambiamenti ormonali.

Dopo aver ovulato, il progesterone ormone inizia a salire. Il progesterone causa un leggero aumento della temperatura. È possibile rilevare questo cambiamento registrando la temperatura basale del corpo.

Lo spostamento verso l'alto causato dall'ovulazione è di almeno quattro decimi di grado. Ad esempio, 98.4 è quattro decimi superiore a 98,0. Se questo cambiamento al rialzo permane per almeno tre giorni, puoi essere certo che l'ovulazione si è verificata il giorno prima dell'innalzamento della temperatura.

Per rimanere incinta, è necessario fare sesso prima che si verifichi il cambiamento. Il tuo grafico può aiutarti a vedere quando ovuli ogni mese, in modo da poter stimare meglio il sesso per la gravidanza. (Per i migliori risultati, dovresti anche cercare altri segni di ovulazione e segnarli sul tuo calendario di fertilità.

Se questo sembra complicato, non ti preoccupare. La maggior parte dei programmi di calcolo della fertilità fanno il duro lavoro - come capire quando hai ovulato e quando potresti ovulare il mese prossimo - per te. Tutto quello che devi fare è prendere la tua temperatura correttamente e inserire le tue informazioni.

Come prendere correttamente la temperatura basale del corpo
Perché il cambiamento che stai cercando è così piccolo, è importante prendere la temperatura alla stessa ora ogni mattina prima di alzarti o muoverti. Avrai bisogno di un termometro basale che mostri almeno un decimo di grado. Quasi ogni termometro che puoi acquistare in farmacia fa questo.

Una volta ottenuto il giusto tipo di termometro, ecco cosa fare dopo:

  1. Prima di andare a letto la sera, posiziona un termometro alla tua portata vicino al tuo letto. Devi essere in grado di raggiungerlo senza sederti o spostarti. Alzati dal letto con i tuoi temps e distorce i risultati.

  2. Se stai usando un termometro a mercurio, scuoterlo prima di andare a letto. Non pianificare di scuoterlo al mattino, in quanto ciò può aumentare la temperatura corporea.

  3. Imposta la sveglia la stessa ora ogni giorno. Sì, anche nei fine settimana. Un'ora addizionale o due di sonno getteranno il grafico. Cerca di tenere la tua temperatura all'interno della stessa finestra di 30 minuti ogni mattina.

  4. Quando ti svegli, prendi il termometro e prendi la tua temperatura. Non andare in bagno prima! Non stare seduto!

  5. Prendi la tua temperatura per via orale o vaginale. Non esiste una differenza nel metodo utilizzato, purché coerente. Oralmente è il più facile (e più comodo per la maggior parte delle persone.) Ma se dormi a bocca aperta, puoi provare la via vaginale.

  6. Segui le indicazioni per il tuo termometro per ottenere la migliore lettura. Se stai usando un termometro a mercurio, assicurati di lasciarlo a posto abbastanza a lungo da ottenere una lettura finale. Questo può richiedere fino a quattro o cinque minuti.

  7. Dopo aver preso la temperatura, annotala. Tieni un blocco note e una penna accanto al tuo letto per renderlo semplice. Oppure, puoi inserire il risultato direttamente nel tuo smartphone, se stai usando un'app di fertilità. Alcuni termometri BBT sono dotati di una funzione di memoria, che è piacevole.

Ecco altri suggerimenti:

  • Se hai bisogno di svegliarti presto, o più tardi del solito, prendi la tua temperatura come fai sempre. Segna la differenza di tempo sul tuo grafico. Sì, non sarà così preciso, ma un giorno libero non è un grosso problema finché il tuo costante la maggior parte del tempo.

  • È necessario aver dormito almeno quattro ore consecutive affinché la temperatura sia accurata. Se ti alzi spesso di notte o hai problemi a dormire, questo può cancellare i risultati. Dovresti comunque prendere la tua temperatura e notare che il tuo sonno è stato interrotto sul tuo grafico.

Iniziare con la creazione della temperatura basale

Prendendo la tua temperatura è solo la prima parte. Non puoi fare molto con una sola temperatura basale del corpo. Hai bisogno di una serie di loro, e devi registrarli da qualche parte.

Il modo migliore è con un'app per la fertilità o un programma per computer. Non dovrai preoccuparti se la tua temperatura è sostenuta abbastanza a lungo o no, o dedicare del tempo a calcolare quando potresti essere più fertile il giorno dopo. Il software lo farà per te!

Se sei un tipo vecchio stile di ragazza, puoi completamente grafico le tue temp su carta millimetrata. Puoi leggere il libro di Toni Weschler Presa in carico della tua fertilità (William Morrow Paperbacks, Rev Upd edition (7 luglio 2015)). Troverai molti esempi e istruzioni per interpretare il tuo grafico.

Perché dovresti anche tenere traccia dei cambiamenti del muco cervicale sul tuo grafico

La cosa grandiosa della mappatura della temperatura basale del corpo è che puoi condividere le tue carte con il tuo medico. Se sembra che tu non stia ovulando, o se la tua fase luteale sembra troppo breve, puoi condividere queste informazioni facilmente con il tuo medico.

Il problema con il solo guardare le tempie basali del tuo corpo è che ti dice solo se hai ovulato dopo che è successo. Ma devi fare sesso prima dell'ovulazione per rimanere incinta. La temperatura basale del tuo corpo non può avvisarti che l'ovulazione sta arrivando. Il tuo muco cervicale cambia, tuttavia, può.

Il muco cervicale viene prodotto vicino alla cervice, ma non è necessario raggiungere la cervice per vederlo. Potresti vederlo in mutande, quando pulisci dopo la minzione, oppure puoi controllarlo attivamente inserendo un dito nella vagina. Tracciare i cambiamenti del muco cervicale è facile da fare, ed è per molti versi più facile che tracciare la temperatura. Inoltre, la maggior parte delle app per la creazione di grafici sulla fertilità ti consente di inserire queste informazioni nel tuo grafico.

Il tuo muco cervicale cambierà durante il ciclo, passando da asciutto e friabile, a cremoso, a umido e, infine, alla consistenza dei bianchi d'uovo crudo. Quando la tua secrezione vaginale assomiglia al bianco d'uovo crudo, questo è quando sei più fertile e in procinto di ovulare. Questo è il momento migliore per fare sesso per concepire.

Per i punti bonus, puoi anche tenere traccia delle modifiche nella tua posizione cervicale. Questo è leggermente più complicato e ha una curva di apprendimento più ripida, ma potresti volerlo provare prima di decidere contro di esso.

Possibili insidie per la mappatura della temperatura basale del corpo

La mappatura della temperatura basale del corpo non è per tutti. Potrebbe non essere adatto a te se ...

  • Lavori il turno di notte
  • Devi alzarti spesso di notte con bambini piccoli
  • Non puoi alzarti più o meno alla stessa ora ogni giorno
  • Ti senti stressato dover monitorare la tua temperatura

La creazione di grafici può essere di gran moda nei forum sulla fertilità, ma puoi rimanere incinta senza di essa. Ci sono altri segni di ovulazione che puoi guardare, come un aumento del desiderio sessuale. Puoi anche provare a utilizzare i test di previsione dell'ovulazione o semplicemente scegliere di fare sesso da tre a quattro volte a settimana.

Inoltre, alcune donne non vedranno un aumento sostenuto della temperatura, anche se fanno ovulare. Tuttavia, poiché ciò influisce su una piccola percentuale della popolazione, dovresti parlarne al tuo dottore.

Conclusione

Alcune donne ritengono che la creazione di grafici sia un modo più efficace per conoscere il proprio corpo e aumentare le probabilità di rimanere incinta. L'atto di prendere la loro temperatura e tracciare può dare loro un senso di controllo. Per queste donne, la mappatura basale della temperatura corporea è un'esperienza positiva.

Altri si sentono stressati dalla creazione di grafici. Potrebbero preoccuparsi di quando e come prendere le loro temperature, o ossessionarsi dalle loro fluttuazioni giornaliere della temperatura. L'atto di sincronizzazione del sesso per l'ovulazione (al contrario di avere rapporti sessuali frequenti e non cercando specificamente il rapporto temporale per la loro finestra fertile) può aggiungere ancora più stress ed essere un'esperienza negativa per alcune coppie. Ricorda che la creazione di grafici è una scelta. Hai altre opzioni per monitorare la tua fertilità. Se la creazione di grafici non funziona per te, va bene. Ma ti consiglio di guardare questo video dalla gravidanza miracolosa...